Esenzione IVA: cosa cambia da gennaio 2021?

Codici Esenzione IVA

Dal primo gennaio 2021, la fatturazione elettronica cambia alcune specifiche tecniche per i tracciati XML che riguardano le operazioni esenti. Ciò implica una modifica dei codici inerenti alla “natura” IVA e la modifica introdotta è obbligatoria.

Quando viene inserito aliquota pari al 0% è necessario far presente i motivi di mancanza applicazione dell’iva con l’indicazione del codice della natura dell’operazione.

Codici Natura IVA rimossi

Fino al 31 dicembre 2020 era possibile in modo del tutto facoltativo inviare le fatture elettroniche con le nuove specifiche. Ma adesso non ci sono scuse. A decorrere dal primo gennaio 2021, in via obbligatoria, non sarà più possibile inviare allo SDI che utilizzano i seguenti codici IVA:

  • N2
  • N3
  • N6

In caso dovessimo inviare una fattura elettronica con questi codici il suo destino è già scritto: SCARTATA. L’errore è presto detto: “00445 Non è più ammesso il valore generico N2, N3 o N6 come codice natura dell’operazione : Per la fattura: nome e data fattura” 

N2, N3 e N6 sono stati sostituiti da codici più specifici. In particolare sono dettagliate la tipologia delle operazioni, ovvero: Non soggette a IVA, Non imponibili e Inversione contabile. E’ stata dunque prevista una suddivisione di codici. Ecco le nuove specifiche:

N2
  • N2.1 – Non soggette a IVA ai sensi dell’art. da 7 a 7-septies del DPR 633/72
  • N2.2 – Non soggette: altri casi
N3
  • N3.1 – Non imponibile: Esportazioni
  • N3.2 – Non imponibile: Cessioni intracomunitarie
  • N3.3 – Non imponibile: Cessioni verso San Marino
  • N3.4 – Non imponibile: Operazioni assimilate alle cessioni all’esportazione
  • N3.5 – Non imponibile: A seguito di dichiarazioni d’intento
  • N3.6 – Non imponibile: Operazioni che non concorrono alla formazione del plafond
N6
  • N6.1 – Inversione contabile: Cessione di rottami e altri materiali di recupero
  • N6.2 – Inversione contabile: Cessione di oro e argento puro
  • N6.3 – Inversione contabile: Subappalto nel settore edile
  • N6.4 – Inversione contabile: Cessione di fabbricati
  • N6.5 – Inversione contabile: Cessione di telefoni cellulari
  • N6.6 – Inversione contabile: Cessione di prodotti elettronici
  • N6.7 – Inversione contabile: Prestazioni comparto edile e settori connessi
  • N6.8 – Inversione contabile: Operazioni settore energetico
  • N6.9 – Inversione contabile: Altri casi

La fatturazione semplice di Digitale No Problem

Sul sistema di fatturazione Digitale No Problem sono già disponibili tutte le casistiche con i rispettivi codici. Digitale No Problem è sempre in linea con le normative e gli aggiornamenti dell’agenzia delle entrate. Contattaci per un consulto 

Il team Digitale No problem è a disposizione per ulteriori chiarimenti.